Pubblicato il in News.

CONSENSUS CONFERENCE

TREATING PATIENTS WITH C1 INHIBITOR HEREDITARY ANGIOEDEMA

Dal 18 al 21 settembre 2016 si è svolto a Gargnano presso Palazzo Feltrinelli il terzo Convegno medico sul trattamento dei pazienti affetti da Angioedema ereditario C1 inibitore. ( The Third Hawk Consensus Conference).

Erano presenti medici e ricercatori di fama mondiale , massimi esperti della patologia.
Il programma molto impegnativo ha preso in considerazione vari aspetti:

– come monitorare la gravità della malattia per valutare l’efficacia del trattamento
– eventuale rischio di sviluppare altre patologie sottoponendosi a un trattamento terapeutico per controllare il C1 inibitore
-i target di laboratorio che potrebbero definire la gravità della malattia
– l’elaborazione di parametri per valutare costo/beneficio delle terapie nei pazienti con C1 inibitore
– uso ottimale di un approccio terapeutico ‘on demand’ e a lungo termine
– la riduzione di eventuali effetti collaterali collegati alle nuove terapie
– stabilire una rete di centri di riferimento in grado di elaborare un registro internazionale dei pazienti.

Sono stati invitati al Convegno anche rappresentanti della nostra Associazione ( Pietro Mantovano, presidente della Associazione, Nilla Ciairano e Marco Castiglioni Roffa, in qualità di membri responsabili rapporti con l’estero) e della Haei (Anthony Castaldo, presidente Haei e della Associazione americana, Alejandra Menendez, membro Haei e presidente della Associazione Argentina e Sara Smith, membro Haei e presidente della Associazione Spagnola).

Alcune fotografie dei partecipanti

img-20160929-wa0003 img-20160929-wa0000

img-20160929-wa0004 img-20160929-wa0002